News Category

Schermata 2020-11-26 alle 18.41.05
(26/11/2020) Corsedimoto.com di Diana Tamantini Il dottor Michele Zasa commenta la stagione MotoGP appena conclusa, tra difficoltà organizzative e protocolli serrati. Ma ci parla anche della realtà oltre le corse. L’intervista. Dal 2014 il dottor Michele Zasa ha ereditato dal dottor Claudio Costa la guida della Clinica Mobile. Parliamo di quella che ormai è considerata un’istituzione, un pilastro del Motomondiale, il suo ospedale itinerante. Ma questa è stata una stagione ben più complessa a causa della pandemia da coronavirus, con il dottor Zasa tra i medici in prima fila fin da subito.Read More
Immagine
(15/06/2020) blog unisalute.it ” Tornare in sella, ma in sicurezza: i consigli del medico del MotoGP ai motociclisti” di Angela Caporale Con la fine del lockdown, il passaggio alla cosiddetta “Fase 3” (iniziata proprio oggi, 15 giugno) e la bella stagione, riprende anche il periodo dedicato alle gite fuori porta e ai piccoli viaggi. In particolare, per gli amanti del motociclismo è il tempo di “scaldare i motori” e cominciare a pianificare il prossimo tour. Un’attività “sicura” dal punto di vista del Covid-19, che si può svolgere con attenzione, ma pericolosa per altri versi: secondo gliRead More
95540328_2647094418912972_3617297795439919104_n
(29/04/2020) grandepremium.grandepremio.com “Mão na massa. Enquanto o mundo busca mais e mais formas de combater o novo coronavírus, o esporte a motor não passa ileso dessas iniciativas. Além de contribuições financeiras, também teve gente que botou a mão na massa e partiu para a ação. Testemunha ocular” by Juliana Tesser. Diretor da Clinica Mobile da MotoGP, Michele Zasa está trabalhando na linha de frente no combate ao novo coronavírus na Itália. Apesar do volume de trabalho, o médico tem dedicado algum tempo para conceder entrevistas e alertar a população. EntreRead More
93543731_218254856151324_3957543330807545856_n
(14/04/2020) motogp.com: “Il MotoGP è impegnato a sconfiggere il Covid-19 in Italia”   “Il direttore sanitario della Clinica Mobile, Michele Zasa, ci aggiorna su come sta aiutando a combattere la diffusione del coronavirus.”   Il Dr. Zasa e l’équipe di medici che si prende cura dei piloti sono ora impegnati negli ospedali italiani.     Il link all’intervista: https://www.motogp.com/it/video/2020/04/14/il-motogp-e-impegnato-a-sconfiggere-il-covid-19-in-italia/329155Read More
93136182_222120079070833_5969219752130772992_n
(10/04/2014) Moto.it: “Michele Zasa (Clinica Mobile): Come si preparano i piloti in quarantena” di Edoardo Licciardello. Il Direttore Sanitario della Clinica Mobile racconta la vita dei piloti in questo momento di crisi. La struttura di Andorra, l’allenamento in casa, la psicologia in una situazione senza precedenti. Dicono che per fare il giornalista si debba essere un po’ maleducati. Dopotutto, si tratta sempre di farsi gli affari altrui, di andare a disturbare le persone per farle parlare di loro, e che se è necessario si debba essere insistenti. Un po’ di determinazioneRead More
92672549_224228478820939_8356974139935817728_n
L’AZIENDA La Clinica Mobile è un centro medico itinerante con tecnologie all’avanguardia. Fondata dal Dottor Claudio Costa, da oltre 40 anni presta soccorso e cure mediche durante le gare dei Campionati del Mondo di MotoGP e Superbike. La famosa clinica su ruote ben nota fra i motociclisti di tutto il mondo e riconosciuta dalla Federazione Internazionale Motociclistica, consiste in un ospedale mobile ospitato all’interno di un camion specificamente equipaggiato con presidi medici all’avanguardia per interventi medici, fisioterapia, termoterapia, diagnostica per immagini e laser terapia e rappresenta la struttura sanitaria di riferimentoRead More
92800953_2351663895126650_402033166816116736_n
(04/04/2020) Sky Sport MotoGP “Coronavirus: dottor Michele Zasa, dalla Clinica Mobile della MotoGP al 118. L’intervista” di Vera Spadini “Spero che tutti capiscano l’importanza di stare a casa, e che non sia troppo tardi”, dice Michele Zasa, responsabile della Clinica Mobile. “Fare sport all’aperto adesso comporta rischi per la salute” Il Dott. Michele Zasa, specialista in anestesia e rianimazione, è il responsabile della Clinica Mobile che viaggia con il motomondiale. Ma in questi giorni così difficili per l’Italia fa parte di quelle persone che rischiano quotidianamente la vita per salvare gli altri, impegnato a tempo pieno con il 118 diRead More
GPspirit
(24/03/2020) GPspirit – Face to face with Michele Zasa about Coronavirus “It’s like World War III”, by Niki Kovacs. As a doctor he experiences the reality in Italy with COVID-19.Read More
moto.it uff
(23/03/2020) Moto.it – MotoGP. Michele Zasa: “Uscire di casa è da terroristi” di Giovanni Zamagni Il direttore sanitario della Clinica Mobile racconta la sua vita quotidiana al 118 di Parma: “Purtroppo, quello che si vede negli ospedali è paragonabile a una guerra” In collegamento via Skype con il dottor Michele Zasa, direttore sanitario della Clinica Mobile. Anestesista e rianimatore, il dottor Zasa lavora, tra l’altro, al 118 di Parma. Ecco il suo racconto su quanto sta avvenendo in questi terribili giorni. “La situazione è sicuramente brutta, drammatica, paragonabile a uno scenario di guerra: èRead More
Gazzetta Sportiva 22.03.20
(22 marzo 2020) La Gazzetta Sportiva, intervista al Dr Zasa: “Dalla MotoGP alla missione 118 – Clinica Mobile a disposizione-” di Paolo Ianieri   Il dottor Zasa, responsabile al Mondiale: «Allenarsi troppo può causare una depressione immunitaria. Tre i mezzi operativi»      Gente che corre, che aggira i divieti con un desiderio di sport mai avuto. In questi giorni ha sbancato su internet lo sfogo di Gianfilippo Bancheri, sindaco di Delia (Caltanissetta), furioso coi suoi concittadini. «Ma dove andate a correre, se l’ultima volta che avete fatto un po’Read More